Incontri radio a Giaveno

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Incontri radio a Giaveno

Messaggio  ik1qld il Gio Apr 07, 2011 2:58 pm

La Radio un mondo da ascoltare - tre incontri per conoscere questa realtà fra storia, scienza e cultura

La Città di Giaveno, su idea del Consigliere Comunale Flavio Polledro IZ1UID delegato alla Cultura nell'ambito del programma di iniziative per i 150 anni dell'Unità d'Italia ha predisposto tre appuntamenti su "La radio, un mondo da ascolare, tra storia, scienza e cultura", un'occasione per conoscere meglio questa sorprendente realtà.

Si inizia giovedì 31 marzo dalle ore 9 alle 12.30 con un incontro rivolto agli studenti dell'Istituto Blaise Pascal di Giaveno di presentazione della storia della radio e della vita e degli esperimenti compiuti da Guglielmo Marconi colui che diede la svolta decisiva alle radiotrasmissioni e premio Nobel per la Fisica nel 1909. La Sala Consiglio di Palazzo Asteggiano che ospita la mattinata accoglierà un'esposizione di antiche radio dagli anni '20 agli anni '50. La presentazione di questi modelli e l'illustrazione del tema sono a cura di Michele Zappia, cultore e possessore di radio. La mostra sarà visitabile anche sabato 2 aprile nella stessa sala dalle 9 alle 16.30. L'iniziativa è stata ideata per rendere anche omaggio ad un giavenese appassionato di radio Renato Pascolo, scomparso qualche anno fa.

Si prosegue sabato 9 aprile alle 9 presso l'aula magna dell'Istituto Pacchiotti (via Pacchiotti, 51 - Giaveno) con la trattazione di " La Radio tra la gente", l'impiego della radio nell'ambito delle attività radioamatoriali e di protezione civile.

Verranno eseguite dimostrazioni pratiche dell'uso della radio nel settore amatoriale con l'intervento di Angelo Brunero – IK1QLD, dell'Università degli Studi di Torino, Carlo Sobrito – IZ1CCE e Luciano Boscolo – IK1SOZ e nel corso dell'incontro alla presenza delle autorità locali, del Sindaco Daniela Ruffino, Assessori e degli appassionati verrà inaugurata la Sezione Giavenese del CISAR dedicata a “Michele Tossi” geniale tecnico e radioamatore artefice nel 1965 di un'antenna in grado di sintonizzarsi con persone in ogni angolo della terra e quindi di collegare Giaveno con tutto il mondo.

La giornata verrà impiegata anche per attivare il nominativo speciale II1ITA e operare collegamenti con stazioni nazionali ed internazionali.

Il terzo momento del programma è per venerdì 15 aprile in Sala Consiglio dalle 9 alle 12.30 dove si parlerà e ci si confronterà su "L'evoluzione storica delle radiocomunicazioni in Italia: da Marconi alle tecniche digitali", al tavolo dei relatori Giuseppe Mazzocchi e Annalisa di Lorito del Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per le Comunicazioni Piemonte – Valle d'Aosta.


Gli incontri sono liberi e rivolti a tutti gli interessati.
avatar
ik1qld

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 06.12.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum