Video da Friedrichschafen

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Video da Friedrichschafen

Messaggio  ik1qld il Lun Giu 27, 2011 2:49 pm

Chi ha avuto modo di seguire le attività istituzionali del CISAR avrà sicuramente saputo che la nostra Associazione ha tenuto aperto un proprio stand presso la più famosa ed importante fiera dei Radioamatori d'Europa.
Stanno arrivando i primi contribuiti video.
Ecco i primi:


  • http://www.youtube.com/robertorqj#p/a/u/1/zmTk7ydzSD4
  • http://www.youtube.com/robertorqj#p/a/u/0/mnLzOFmHRK4
  • http://www.youtube.com/watch?v=tRoFAwI-Ebs
  • http://www.youtube.com/watch?v=GeG_VZMUuj0
  • http://www.youtube.com/watch?v=5EpQ32lnpoM
  • http://www.youtube.com/watch?v=6Lz46NuQ9Fo
  • http://www.cisar.it/index.php?option=com_content&task=view&id=963&Itemid=1


Giorgio ci relaziona in questi termini:

Ciao Ragazzi,
vi faccio il punto su quello che è successo in fiera.
Al di là dell'impronta molto gioiosa del nostro stand, apprezzata da tutti, abbiamo raccontato a centinaia di persone le nostre esperienze frutto dei molteplici link nazionali di nostra creazione.
Ho avuto modo di chiacchierare con Tim Ellam VE6SH presidente della IARU, che si è reso conto dell'anomalia italiana legata alla questione QSL.
Mi ha assicurato che ora ci pensa lui, credo comunque che sia il caso di scrivergli una lettera particolareggiata e magari Mauro potrebbe già scriverla.
Ho avuto domenica una lunga chiacchierata con Jann Traschewski (ip dstar man tedesco) su due argomenti: la questione dell'indirizzamento IP di Cisarnet, facendomi ulteriori proposte, che credo sia il caso di prendere in considerazione, e sulla questione dstar.
Gli ho fatto capire che a breve la nostra rete di ripetitori, sarà molto probabilmente quella piu' corposa d'europa, grazie alla scheda che stiamo producendo.
Lui fa parte del triumvirato che gestisce i 3 server dstar irccdb in Germania, gli altri 3 sono negli USA.
Mi ha fatto capire che la risposta data a Mauro, sull'impossibilità di attivare un server in Italia è dovuta alle promesse fatte agli americani di non estendere, per ragioni di sicurezza ed integrità la rete in altri paesi.
Gli ho detto che vista la situazione noi andremo per la nostra strada, e che molto probabilmente, dati i ritmi che il Cisar sa imprimere ai suoi progetti, la loro diventerà una rete secondaria.
A questo punto mi ha offerto di inserire nel gruppo di lavoro tedesco, sono in 3, un nostro tecnico a pari livello, che lavori in staff in modo da accedere alle stesse informazioni e ai server tedeschi.
Gli ho risposto che ne avrei parlato con il mio gruppo. Mi ha confermato che il loro interlocutore per il Cisar è Raffaello, che continua a vendersi come Tecnico Cisar. Gli ho chiarito che ora Raffaello fa parte di un gruppo esterno al Cisar, e che lavora per altri che hanno rappresentanza minimale, non più per noi.
Gli ho detto che il nostro coordinatore è Mauro e che Giacomo gestisce l'infrastruttura e che se la l'idea di inserire nello staff tedesco un italiano fosse stata accettata dalla mia associazione, ci saremmo fatti presto risentire.

Insomma mi sono proprio divertito anche se ho saltato tutti i pranzi perché alla fine non avevamo nessuno a darci il cambio.

Dario IW4ELL ha tagliato formaggio per 3 gg.

Giorgio IW3IMB e Luca IW3LCT i sommelier ufficiali.

Giorgio IK3DWB l'intrattenitore per eccellenza.

Francesco IK3HHG il punto di riferimento per tutti.

Ritengo che l'esperienza tedesca sia da ripetere, eravamo gli unici a rappresentare come si deve l'ITALIA che l'ARI sta trascurando !


Angelo IK1QLD

avatar
ik1qld

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 06.12.07

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum